Teoria sull'origine della civiltà

    Condividi
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschile Numero di messaggi : 273
    Età : 26
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Teoria sull'origine della civiltà

    Messaggio Da BR1 il Mar Ott 28, 2008 5:49 pm

    Teoria






    Nel 1998, William Ryan e Walter Pitman, geologi della Columbia University, pubblicarono le prove che una massiccia inondazione attraverso il Bosforo si verifico intorno al 5600 a.C.. Lo scioglimento dei ghiacci in epoca postglaciale trasformò il Mar Nero e il Mar Caspio in vasti laghi di acqua dolce, mentre il livello del mare continuava a rimanere basso a livello globale. I laghi di acqua dolce riversavano le loro acque nel Mar Egeo. Dal momento che i ghiacciai si erano ritirati, i fiumi che si riversavano nel Mar Nero riducevano la loro portata e trovavano nuovi sbocchi verso il Mar del Nord, e il livello del Mar Nero tendeva ad abbassarsi a causa dell'evaporazione. Quindi suggeriscono Ryan e Pitman che intorno al 5600 a.C., il Mediterraneo, il cui livello stava aumentando, finalmente straripò oltre il Bosforo. L'evento allagò 155.000 km² di territorio, ed ingrandì significativamente le dimensioni del Mar Nero verso nord ed est. Ryan e Pitman scrissero:





    Il Mar Nero oggi (blu chiaro) e nel 5600 a.C. (blu scuro) secondo l'ipotesi Ryan-Pitman

    Nonostante l'agricoltura del neolitico avesse a quel tempo già raggiunto le pianure della Pannonia, l'autore collega la sua diffusione al trasferimento dei popoli allontanatisi dai territori allagati. È stato proposto che le memorie dei sopravvissuti siano stati la fonte originaria della leggenda del Diluvio universale.
    I sumeri (abitanti di Šumer, egiziano Sangar, biblico Shinar, nativo ki-en-gir, da ki = terra, en = titolo usualmente tradotto come Signore, gir = colto, civilizzato, quindi "luogo dei signori civilizzati") sono la prima popolazione sedentaria al mondo che possa essere considerata "civilizzata", erano rappresentati da una etnìa della Mesopotamia (odierno Iraq sud-orientale), stanziatasi in quella regione dal tempo in cui vi migrò (attorno al 4000 a.C.) fino all'ascesa di Babilonia (attorno al 1500 a.C.). La loro scrittura cuneiforme sembra aver preceduto ogni altra forma di scrittura e compare attorno alla fine del IV millennio a.C.
    In pratica le popolazioni che abitavano le sponde del mar Nero probabilmente erano altamente tecnologizzate difatti i sumeri, di cui non si conosce l'origine, probabilmente dopo questa grande alluvione attraversarono le zone montuose dell'Ararat e giunsero in una terra fertile chiamata in seguito mesopotamia.
    I sumeri giunsero in quell'area potando conoscenze scientifiche, mediche e militari elevate rispetto alle popolazioni seminomadi che vivevano tra il Tigri e l'Eufrate.
    Inoltre la lingua sumerica presenta caratteristiche simili con i dialetti turchi e caucasici ciò porta a pensare che questa popolazione abbia attraversato queste terre nel corso degli anni e si sia fusa con le culture locali.
    Vorrei inoltre focalizzare la vostra attenzione sù un evento che sconvolse Atene in periodo arcaico, tanto che tale evento venne raffigurato su un fregio del Partenone; Parlo ovviamente dell'invasione e della guerra contro le amazzoni, popolazione proveniente dalle sponde del mar Nero.
    Comunque in tutta l'area intorno al mar Nero intorno al VI millennio avvennero migrazioni più o meno riportate dagli storiografi del periodo.
    Probabilmente una civiltà altamente tecnologizzata fu spazzata via in quel periodo e i superstiti, I sumeri fondarono una nuova civiltà, una civiltà senza storia, che non sà spiegare la propria origine ma che prova grande rispetto per le acque.
    Il più antico libro sumero racconta che la prima città sumera fondata fu Ubaid e che discese dal cielo dopo la grande alluvione.

    BR1
    Questa è la prima parte di una ricerca sull'origine della civiltà che sto conducendo; spero possiate apprezzare.


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschile Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Teoria sull'origine della civiltà

    Messaggio Da Dark Sertum il Mar Ott 28, 2008 8:24 pm

    La cosa sorprendente dei Sumeri è rappresentata inoltre dal fatto che a loro si attribuisce l'invenzione dell'aritmetica, dell'orologio, di un calendario di 12 mesi, della carrozza, di alcune importanti distinzioni militari, del primo codice di leggi scritto, ecc.
    Insomma sembrerebbe effettivamente strano, pensandoci, che, pur avendo avuto millenni per evolversi, siano riusciti sin da subito a disporre di una discreta tecnologia ed evoluzione. Oltretutto non si sa da dove provengano con esattezza, quindi un'ipotesi come quella del Mar Nero potrebbe anche starci.
    D'altro canto, come mi ha fatto notare BR1, i Sumeri nemmeno sono di stirpe semitica, quindi verrebbe proprio da chiedersi quale sia la loro origine nonostante la loro definitiva posizione a stretto contatto socio-culturale con le altre popolazioni identificate dalla Bibbia come discendenti da Sem, e quindi semitiche (vedi Ebrei o Arabi).


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])

      La data/ora di oggi è Ven Apr 20, 2018 11:59 am