Prostituzione

    Condividi
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschile Numero di messaggi : 273
    Età : 26
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da BR1 il Mar Set 30, 2008 5:51 pm

    BR1
    He-he-he!! Mi è piaciuta molto la prima risposta di Van Freiht...
    Comunque penso che sia meglio riaprire le case chiuse ma non per un prurito pudico, bensi per tutelare la sicurezza dei cittadini e delle prostitute stesse! Fosse per me ci metterei pure una tassa sul lavoro delle prostitute... So già che non siete d' accordo. He-he-he...


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschile Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da Ishramit il Mar Set 30, 2008 6:04 pm

    BR1 ha scritto:BR1
    He-he-he!! Mi è piaciuta molto la prima risposta di Van Freiht...
    Comunque penso che sia meglio riaprire le case chiuse ma non per un prurito pudico, bensi per tutelare la sicurezza dei cittadini e delle prostitute stesse! Fosse per me ci metterei pure una tassa sul lavoro delle prostitute... So già che non siete d' accordo. He-he-he...
    Quanto stiamo cadendo in basso...
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschile Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da Dark Sertum il Mar Set 30, 2008 7:30 pm

    BR1 ha scritto:BR1
    He-he-he!! Mi è piaciuta molto la prima risposta di Van Freiht...
    Comunque penso che sia meglio riaprire le case chiuse ma non per un prurito pudico, bensi per tutelare la sicurezza dei cittadini e delle prostitute stesse! Fosse per me ci metterei pure una tassa sul lavoro delle prostitute... So già che non siete d' accordo. He-he-he...

    E magari nelle case chiuse ci piazziamo anche un semaforo per facilitare il lavoro. Cosa che, per inciso, è già successa e penso succeda ancora adesso. Rolling Eyes
    Io non giustifico alcun tipo di prostituzione. Proprio nessuno. E poi la tassa si mette a chi lavora per davvero: questa gente ha bisogno di multe, perché, detto tra noi, il loro non è esattamente un mestiere che si ottiene sudando.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschile Numero di messaggi : 273
    Età : 26
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da BR1 il Mer Ott 01, 2008 5:45 pm

    Br1
    Cosa nè sai se sudano o no!!! Twisted Evil
    Comunque che vi piaccia o no è un lavoro quindi mi pare giusto che si paghino le tasse!!! Questo sito sta diventando un covo di fondamentalisti cristiani e camice nere; comunque la cosa non mi riguarda, però sappiate che mia nonna ha più apertura mentale di voi e ve lo dice uno che non è molto elastico...


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschile Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da Dark Sertum il Mer Ott 01, 2008 6:43 pm

    BR1 ha scritto:[...] Questo sito sta diventando un covo di fondamentalisti cristiani e camice nere; comunque la cosa non mi riguarda, però sappiate che mia nonna ha più apertura mentale di voi e ve lo dice uno che non è molto elastico...

    Aprire la mente a cosa? A vedere una donna come un oggetto? E magari lo Stato dovrebbe anche riconoscere la cosa imponendo tasse e classificando la prostituzione come mestiere? Se è questo che dici, ti ricordo che la prostituzione esiste da millenni. Allora chi cerca l'evoluzione? Io o tu? Chi vuole fare realmente un passo avanti in maniera definitiva?

    E comunque finché non sarà ufficialmente riconosciuto come lavoro, non avrai ragione tu.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschile Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da Ishramit il Mer Ott 01, 2008 9:58 pm

    BR1 ha scritto:Br1
    Cosa nè sai se sudano o no!!! Twisted Evil
    Comunque che vi piaccia o no è un lavoro quindi mi pare giusto che si paghino le tasse!!! Questo sito sta diventando un covo di fondamentalisti cristiani e camice nere; comunque la cosa non mi riguarda, però sappiate che mia nonna ha più apertura mentale di voi e ve lo dice uno che non è molto elastico...
    Apertura mentale verso le prostitute?
    L'unico provvedimento giusto è eliminare il fenomeno.
    Poi se ci sono persone che praticano atti sessuali per puro piacere (e questo è fuori natura ricordatelo) sono cavoli loro, che lo facciano con la loro ragazza.
    PS: conosci il significato della parola fondamentalista?
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschile Numero di messaggi : 273
    Età : 26
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da BR1 il Gio Ott 02, 2008 3:43 pm

    BR1
    Bene, ora che siete pronti e io ho preso tempo posso parlare seriamente dell'argomento.
    Scusatemi, ma non ho avuto la possibilità di rispondere con la mia solita esaustività
    perchè avevo necessità di tempo per scrivere ed elaborare una risposta.
    Sono d'accordo con voi che la prostituzione sia una cosa poco positiva
    anche sè devo riconosciere che ha una sua funzione sociale.
    Il bene esiste perchè esiste il male, sè uno di questi due elementi
    non ci fosse non ci sarebbe di conseguenza neanche l'altro.
    Quindi, consapevoli che il problema esiste e non si può sconfiggere, dobbiamo necessariamente
    mobilitarci perchè questo male faccia meno danni possibili.
    La cosa migliore sarebbe riaprire le case chiuse per poter salvaguardare la sicurezza
    di clienti e soprattutto delle prostitute.
    Inoltre tassare questo tipo di prostituzione non mi sembra una cattiva idea...
    Un'altra cosa punire le prostitute non è un bene perchè spesso sono l'ultima ruota del carro e
    ricordatevi anche che dove è presente la repressione compariranno sempre persone che cercheranno di guadagnare da questo.
    Credo che sia una cosa tipica del capitalismo...


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschile Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da Ishramit il Gio Ott 02, 2008 4:00 pm

    BR1 ha scritto:BR1
    Bene, ora che siete pronti e io ho preso tempo posso parlare seriamente dell'argomento.
    Scusatemi, ma non ho avuto la possibilità di rispondere con la mia solita esaustività
    perchè avevo necessità di tempo per scrivere ed elaborare una risposta.
    Sono d'accordo con voi che la prostituzione sia una cosa poco positiva
    anche sè devo riconosciere che ha una sua funzione sociale.
    Il bene esiste perchè esiste il male, sè uno di questi due elementi
    non ci fosse non ci sarebbe di conseguenza neanche l'altro.
    Quindi, consapevoli che il problema esiste e non si può sconfiggere, dobbiamo necessariamente
    mobilitarci perchè questo male faccia meno danni possibili.
    La cosa migliore sarebbe riaprire le case chiuse per poter salvaguardare la sicurezza
    di clienti e soprattutto delle prostitute.
    Inoltre tassare questo tipo di prostituzione non mi sembra una cattiva idea...
    Un'altra cosa punire le prostitute non è un bene perchè spesso sono l'ultima ruota del carro e
    ricordatevi anche che dove è presente la repressione compariranno sempre persone che cercheranno di guadagnare da questo.
    Credo che sia una cosa tipica del capitalismo...
    Beh se tassare anche la prostituzione non è un pensiero capitalista...
    Comunque non capisco quale sia il bene, spiegati meglio
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschile Numero di messaggi : 273
    Età : 26
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da BR1 il Gio Ott 02, 2008 4:08 pm

    Br1
    Non è proprio un pensiero capitalista perchè far pagare le tasse significa un interesse da parte dello Stato e non di un privato; comunque per bene in questo caso intendo la non prostituzione.
    Ps: potreste citare solo la parte del discorso interessata dalla critica. Grazie.


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschile Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da Dark Sertum il Gio Ott 02, 2008 5:10 pm

    BR1 ha scritto:Quindi, consapevoli che il problema esiste e non si può sconfiggere, dobbiamo necessariamente mobilitarci perchè questo male faccia meno danni possibili. La cosa migliore sarebbe riaprire le case chiuse per poter salvaguardare la sicurezza di clienti e soprattutto delle prostitute.
    Inoltre tassare questo tipo di prostituzione non mi sembra una cattiva idea...
    Un'altra cosa punire le prostitute non è un bene perchè spesso sono l'ultima ruota del carro e ricordatevi anche che dove è presente la repressione compariranno sempre persone che cercheranno di guadagnare da questo.
    Credo che sia una cosa tipica del capitalismo...

    Meno danni possibili? Favorendo le case chiuse non stai necessariamente "limitando i danni". È come raccogliere una bomba da terra e metterla dentro una casa senza la minima intenzione di disinnescarla.
    Se anche tu la vedi come un male dovresti desiderare la sua fine, non la sua comodità. E poi di che comodità parliamo? Una prostituta, o chi per lei decide, forse non sa che stando in mezzo ad una strada ci sono rischi? E un uomo che accetta di abbassarsi a questo non sa anche lui i rischi?
    Penso proprio di sì, quindi di che dovrebbe preoccuparsi lo Stato? È una cosa illegale (e immorale). Se lo Stato dovesse cercare di venire incontro a questo fenomeno capendone le necessità sarebbe come se uno chiedesse al suo peggior nemico se vuole una mano, perché questo dovrebbe rappresentare un provvedimento dello Stato in favore all'illegalità (in questo caso alla prostituzione).


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschile Numero di messaggi : 273
    Età : 26
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da BR1 il Gio Ott 02, 2008 8:56 pm


    BR1

    Dipende dai punti di vista, mettere la bomba dentro una casa singnifica anche vedere chi và nella casa e ciò spingerebbe molte persone a non andare in questa ipotetica casa.
    Credo che siamo tutti d'accordo almeno sul punto che la prostituzione sia una cosa negativa, però razionalmente credo che sia una cosa impossibile da eliminare quindi cerco di limitarla.
    In ultima analisi al "magnaccia" dei rischi delle prostitute non gli importa niente...
    Cioè non capisco perche vogliate punire le prostitute quando la maggior parte di quelle sono obbligate a vendersi.


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschile Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da Dark Sertum il Gio Ott 02, 2008 9:05 pm

    Non ho detto che chi le obbliga sia interessato ai rischi: ho solo detto che li sa, e probabilmente non è interessato a perderci.
    Però siccome non ci trovi chi le obbliga, bensì loro, nelle strade, l'unica sarebbe colpire le sole persone che vedi trascinandole in carcere. In questo modo il "magnaccia" è fregato, e la prostituta avrà una ricompensa finalmente adeguata. O no?


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschile Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da Ishramit il Gio Ott 02, 2008 9:06 pm

    BR1 ha scritto:
    BR1

    Dipende dai punti di vista, mettere la bomba dentro una casa singnifica anche vedere chi và nella casa e ciò spingerebbe molte persone a non andare in questa ipotetica casa.
    Credo che siamo tutti d'accordo almeno sul punto che la prostituzione sia una cosa negativa, però razionalmente credo che sia una cosa impossibile da eliminare quindi cerco di limitarla.
    In ultima analisi al "magnaccia" dei rischi delle prostitute non gli importa niente...
    Cioè non capisco perche vogliate punire le prostitute quando la maggior parte di quelle sono obbligate a vendersi.
    Non parlo di punire le prostitute: eliminare il fenomeno è la cosa giusta da fare
    avatar
    BR1
    Scudiero

    Maschile Numero di messaggi : 273
    Età : 26
    Localizzazione : Sassari
    Occupazione : studente, rappresentante di istituto
    Umore : Aggressivo
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 24.01.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da BR1 il Gio Ott 02, 2008 9:38 pm

    BR1
    Non è possibile, per ora non è possibile; può essere limitato ma non eliminato perchè non abbiamo nè in Italia nè in altri stati le capacità economiche e di organico necessarieper combattere il fenomeno...


    _________________
    Fame e macerie sotto i mortai
    Come l'acciaio resiste la citta'
    Sulla sua strada gelata la croce uncinata lo sa
    D'ora in poi trovera' Stalingrado in ogni citta'.
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschile Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da Dark Sertum il Gio Ott 02, 2008 9:54 pm

    BR1 ha scritto:BR1
    Non è possibile, per ora non è possibile; può essere limitato ma non eliminato perchè non abbiamo nè in Italia nè in altri stati le capacità economiche e di organico necessarieper combattere il fenomeno...

    Finalmente una risposta che potrei accettare. L'importante è aver capito che male costituisca per le famiglie e per la morale della giovane società.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschile Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da Ishramit il Gio Ott 02, 2008 9:56 pm

    BR1 ha scritto:BR1
    Non è possibile, per ora non è possibile; può essere limitato ma non eliminato perchè non abbiamo nè in Italia nè in altri stati le capacità economiche e di organico necessarieper combattere il fenomeno...
    Tutto è possibile, basta che non ci vadano in mezzo gli affari dei politici...
    avatar
    Lacertus
    Contadino

    Maschile Numero di messaggi : 58
    Età : 72
    Localizzazione : Afragola (Napoli)
    Occupazione : Infiltrato
    Nick di KingsAge : VERCINGETORIX
    Data d'iscrizione : 22.11.08

    Foglio dell'utente
    Nome acqf: SN41
    N° avvertimenti:

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da Lacertus il Dom Nov 30, 2008 11:58 am

    Noto con Dispiacere quanto siano Cirenaiche le vostre affermazioni.

    L'Etica Umanistica prevede il Rispetto verso chiunque. Non vedo perchè privarne ad una Donna.
    avatar
    Massimo Decimo Meridio
    Membro Storico

    Maschile Numero di messaggi : 149
    Età : 25
    Localizzazione : Ascoli Piceno
    Occupazione : Studente Meccanico
    Umore : triste... molto....
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 14.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti:

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da Massimo Decimo Meridio il Dom Dic 14, 2008 12:32 pm

    L'Etica Umanistica prevede il Rispetto verso chiunque. Non vedo perchè privarne ad una Donna.

    Concordo..

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Prostituzione

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato

      Argomenti simili

      -

      La data/ora di oggi è Ven Apr 20, 2018 11:59 am