La minaccia russa «La Polonia rischia una risposta militare»

    Condividi
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschile Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    La minaccia russa «La Polonia rischia una risposta militare»

    Messaggio Da Dark Sertum il Lun Ago 18, 2008 2:17 am

    A parlare con una durezza che non ha precedenti nella pur lunga polemica tra Washington e Mosca sul sistema americano di difesa anti-missile è stato venerdì il generale Anatoli Nogovitsin, vice capo di stato maggiore russo. «Gli Usa stanno mettendo in piedi questo scudo per motivi loro e la Polonia, accettando sul suo territorio una parte di questo sistema, si espone ad una risposta militare, questo è sicuro al cento per cento», ha detto l'alto ufficiale. «Una risposta che in linea teorica potrebbe essere anche nucleare», ha poi aggiunto.
    La Polonia ha accettato di dislocare sul suo territorio 10 missili intercettori americani come componente del sistema globale di difesa anti-missile che l'amministrazione Bush ha progettato da tempo. Gli Usa sostengono che i due avamposti europei dello scudo serviranno soprattutto a tenere sotto controllo l'Iran e le sue ambizioni nucleari. Mosca afferma invece che Bush pensa alla Russia più che a Mahmoud Ahmadinejad.


    (fonte: Il Tempo.it)

    Giudicate un po' voi. L'iperattività russa fa un po' impressione in questo periodo. Insomma, vogliono darci dentro! Voi cosa pensate che risponderà la Polonia o la Casa Bianca? La Russia sarebbe davvero così incosciente da attaccare uno stato che dal '99 fa parte della NATO e dal 2004 dell'UE?


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschile Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: La minaccia russa «La Polonia rischia una risposta militare»

    Messaggio Da Ishramit il Lun Ago 18, 2008 1:58 pm

    una cosa è certa: se lo fa scoppia la terza GM...
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschile Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: La minaccia russa «La Polonia rischia una risposta militare»

    Messaggio Da Dark Sertum il Lun Ago 18, 2008 2:42 pm

    Già. Sembra che non si metterebbero problemi ad utilizzare anche la bomba atomica. Incredibile. Inoltre l'Ucraina ha imposto, con dei decreti, limiti alla flotta russa nel proprio pezzo di Mar Nero. Pare che da Mosca non l'abbiano presa molto bene: la flotta russa deve consegnare un elenco dettagliatissimo su quantità e tipologia di navi e soldati, avvisando 72 ore prima di compiere una "qualsiasi" manovra. E si preannuncia un'altra rivolta proprio in Ucraina, nella penisola della Crimea, dove pare siano tutti filo-russi. Terza guerra mondiale? Chissà... Seconda guerra fredda? Molto probabile. Anche se non sembra nemmeno poi così fredda per ora. Ad ogni modo riporto un altro articolo che tratta lo stesso tema con nozioni interessantissime in più.


    I venti di guerra fredda soffiano forti nell'Europa orientale, malgrado il presidente Usa George W. Bush faccia di tutto, a parole, per disinnescare la crisi suscitata dallo scontro tra Russia e Georgia. Anche l'Ucraina, da tempo in rotta con Mosca, manda segnali all'Europa e soprattutto agli Stati Uniti di voler integrare sempre più i propri sistemi di difesa, ovviamente in funzione antirussa, nell'ottica della costruzione dello scudo spaziale che vede già in prima fila la Polonia. L'annullamento degli accordi russo-ucraini sull'utilizzo comune dei sistemi radar «darà all'Ucraina la possibilità di stabilire una cooperazione attiva con i Paesi europei», ha dichiarato il ministero degli Esteri di Kiev in un comunicato quanto mai sgradito a Mosca, che vede tutti i suoi "vicini di casa" cercare la protezione occidentale.
    Varsavia e Washington hanno raggiunto, da parte loro, un accordo di principio per la realizzazione di un sito missilistico, che verrebbe dotato di 10 intercettori, mentre continuano i colloqui per la costruzione di una base radar nella Repubblica Ceca.

    La Russia ha accolto tutti questi movimenti con grande irritazione ed è ricorsa alle minacce, affermando - per bocca del numero due del suo Stato maggiore, il generale Anatoly Nogovizin - che la partecipazione al progetto dello scudo anti-missile americano espone la Polonia a un attacco sicuro. Per mostrare buona volontà alla Russia, la Polonia ha dichiarato di essere disposta a permettere a tecnici di Mosca di ispezionare la futura base missilistica, per fornire a Mosca una «prova tangibile» del fatto che la base, parte del sistema di difesa statunitense in Europa, non costituisce una minaccia diretta contro una Russia più irritata che mai anche dalle parole della cancelliera tedesca Angela Merkel, che, in un colloquio con il presidente russo Dmitri Medvedev, ha confermato che il processo di cooptazione di Georgia e Ucraina nella Nato continua.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])

    Contenuto sponsorizzato

    Re: La minaccia russa «La Polonia rischia una risposta militare»

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio Apr 19, 2018 4:18 pm