Autocombustione spontanea

    Condividi
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschile Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Autocombustione spontanea

    Messaggio Da Ishramit il Lun Ago 11, 2008 9:35 pm

    Qualche tempo fa, leggendo sulla rete, avevo trovato un articolo su questo fenomeno.
    In pratica trattava di esseri umani che sono stati ritrovati "in cenere" perchè in preda ad una combustione che è partita dal loro interno, nell'ambiente circostante non è stata trovata traccia dell'incendio e la temperatura sarebbe dovuta essere stata troppo alta per essere un normale incendio...
    Beh, è parecchio inquietante cyclops
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschile Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Autocombustione spontanea

    Messaggio Da Dark Sertum il Lun Ago 11, 2008 9:42 pm

    Hai dato l'avvio ad una discussione interessante, e vorrei contribuire riportando uno spezzone preso da un sito che si occupa del mistero:

    "Non esiste spiegazione scientifica o logica per alcuni casi detti di autocombustione umana, in inglese: SHC(Spontaneous Human Combustion) in cui persone prendono fuoco improvvisamente e dei loro corpi rimane solo un mucchio di cenere fumante e generalmente solo gli arti inferiori misteriosamente non bruciano, anche le ossa finiscono in cenere, le vittime non avvertirebbero dolore durante l' "autocombustione"."

    Per quanto mi riguarda avevo letto già molto al riguardo, ma onestamente non mi ha mai incuriosito troppo, che io ricordi. Dopotutto mi riesce anche adesso abbastanza difficile immaginare che un uomo possa prendere fuoco all'improvviso.
    E forse è proprio questo che da poca serietà e importanza a questi eventi in cui molti però credono.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])
    avatar
    Ishramit
    Moderatore

    Maschile Numero di messaggi : 508
    Età : 24
    Localizzazione : Ancona
    Occupazione : Studente-Scout d'Europa
    Nick di KingsAge : Nickname in uso su KingsAge.
    Data d'iscrizione : 22.12.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Autocombustione spontanea

    Messaggio Da Ishramit il Lun Ago 11, 2008 9:46 pm

    Io avevo trovato qualcosa anche sull'offetto stoppino" secondo il quale un uomo obeso portando certi tipi di tessuto a contatto con la pelle potrebbe incendiare il proprio adipe e generare quindi questo fenomeno...
    avatar
    Dark Sertum
    Amministratore

    Maschile Numero di messaggi : 1204
    Età : 26
    Occupazione : Studente
    Umore : Tranquillo
    Nick di KingsAge : Isper
    Data d'iscrizione : 09.10.07

    Foglio dell'utente
    Nome acqf:
    N° avvertimenti: No data

    Re: Autocombustione spontanea

    Messaggio Da Dark Sertum il Lun Ago 11, 2008 9:52 pm

    Si, forse ho letto anche di quello. Certo gli Stati Uniti potrebbero diffondere un tipo d'informazione simile, così magari la percentuale di gente che supera i dieci quintali di peso cala persino da loro.
    Ad ogni modo sono cose strane che mi viene davvero difficile immaginare, ma non impossibile. Ho deciso di credere a cose ben meno tangibili, e pensare che per qualche incredibile motivo possa accadere, potrebbe essere un gioco da ragazzi.
    Peccato che davvero non si abbia una teoria scientifica accettata a livello accademico o quanto meno solo formulata in maniera verosimile.


    _________________
    « Il diritto alla proprietà privata, acquisita o ricevuta in giusto modo, non elimina l'originaria donazione della terra all'insieme dell'umanità. La destinazione universale dei beni rimane primaria, anche se la promozione del bene comune esige il rispetto della proprietà privata, del diritto ad essa e del suo esercizio. »
    (Catechismo della Chiesa cattolica, III, sez. ii, cap. 2, art. 7, 2403[1])

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Autocombustione spontanea

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab Apr 21, 2018 11:45 pm